largo al factotum

 

Cavatina

FIGARO

Largo al factotum

della città

Presto a bottega

che l'alba è già

Ah, che bel vivere

che bel piacere

per un barbiere

di qualità!

 

Ah, bravo Figaro!

Bravo, bravissimo:

fortunatissimo

per verità!

Pronto a far tutto

la notte e il giorno

sempre d'intorno

in giro sta

Miglior cuccagna

per un barbiere

vita più nobile

no, non si dà

 

Rasori e pettini

lancette e forbici

al mio comando

tutto qui sta

V'è la risorsa

poi, dei mestiere

colla donnetta...

col cavaliere...

Ah, che bel vivere

che bel piacere

per un barbiere

di qualità!

 

Tutti mi chiedono

tutti mi vogliono

donne, ragazzi

vecchi, fanciulle:

Qua la parrucca …

Presto la barba...

Qua la sanguigna...

Presto il biglietto

 

Figaro … Figaro …

Ahimè, che furia!

Ahimè, che folla!

Una alla volta, per carità!

 

Ehi... Figaro... Son qua

Figaro qua, Figaro là

Figaro su, Figaro giù

Pronto prontissimo

son come il fulmine:

sono il factotum

della città

Ah, bravo Figaro!

Bravo, bravissimo;

a te fortuna non manchera

 

tekst: GIOACCHINO ANTONIO ROSSINI

muziek: GIOACCHINO ANTONIO ROSSINI

© 19

 

largo al factotum in het duits

largo al factotum in het engels

largo al factotum in het frans

 

uit de opera: il barbiere di siviglia

libretto: cesare sterbini

gebaseerd op de komedie ‘le barbier de séville’ van pierre de beaumarchais uit 1775

eerste uitvoering in ‘teatro argentina’ in rome onder de titel ‘almaviva ossia l’inutil precauzione’, een fiasco

toen werd de titel aangepast